Il marchio Ecolabel e il turismo sostenibile

Il 27 luglio 2018 la sezione Ecolabel di ISPRA ha pubblicato l'elenco dei servizi di ricettività turistica Ecolabel aggiornato, quindi l'elenco delle strutture italiane che hanno il marchio di sostenibilità ecologica Ecolabel.

L’Ecolabel dell’Unione europea per il servizio di ricettività turistica e per il servizio di campeggio sono stati creati per incoraggiare le strutture ricettive, i campeggi ed i turisti al rispetto dell’ambiente.

Il fiore indica una qualità ecologica superiore nella destinazione turistica. Le strutture certificate devono rispettare severi criteri e garantire un’alta prestazione ambientale.

Attualmente sul territorio italiano abbiano 186 strutture con il marchio Ecolabel, la provincia di Trento è quella con il maggior numero: 39 strutture di ricettività turistica di cui 5 come servizio di campeggio, mentre la provincia di Bolzano ha 17 strutture con il marchio Ecolabel. A seguire la Sicilia con 30 strutture certificate e la Toscana con 17.

Vediamo in che cosa si distingue una struttura con il marchio Ecolabel, rispetto ad un Hotel che non ha questo tipo di certificazione.

Le strutture ricettive devono sottostare a diversi criteri presenti all'interno di un disciplinare, documento europeo chiamato Decisione UE2017/175 del 25 maggio 2017, con presenti 22 criteri obbligatori e 45 criteri facoltativi tra cui scegliere.

Una struttura con il marchio di sostenibilità Ecolabel

 

Ma cosa vuol dire che una struttura rispetta i parametri del marchio Ecolabel e quindi può essere definita green?

Se soggiorno in una struttura con il marchio Ecolabel sono certo/a che l'energia viene costantemente monitorata e che, per esempio, ho la sicurezza che almeno il 40% di tutta l'illuminazione dell'hotel appartiene alla Classe A. Altro esempio, che in ogni stanza ci sia la posibilità di regolare la temperatura in modo personale e che almeno il 50% di energia elettrica provenga da fonti rinnovabili.

Che la gestione dell'acqua sia il più efficiente possibile, grazie a diffusori rompigetto per rubinetti di docce e bagni nelle stanze, comunicazioni per cercare di ridurre il cambio di asciugamani e biancheria da letto e che abbia apparecchiature il più possibile efficienti in ambito di consumi d'acqua come lavastoviglie, lavatrici etc.

Che i rifiuti vengano raccolti e suddivisi in idonei contenitori e ridotti al minimo indispensabile, sopratutto nelle cucine dove si preparano i pasti, favorendo quindi pratiche di ristorazione sostenibile. Inoltre, non sarà possibile reperire mai articoli usa e getta nelle camere e durante la colazione ma saranno presenti solo contenitori ricaricabili. Questo per favorire la produzione minima di rifiuti provenienti dalle stanze.

Le attenzioni che queste realtà devono rispettare, oltre ai classici contenimenti dei consumi e miglioramenti ambientali di energia, acqua e rifiuti devono fare attenzione ad aspetti come la formazione del personale: permettere a ciascun componente che lavora in quella struttura di avere una conoscenza ed un informazione il più possibile completa in merito ai temi ambientali, così da poter agire in maniera più consapevole durante le attività lavorative quotidiane. Una persona sarà portata a fare molto meglio se è più consapevole delle azioni che compie solitamente in modo rutinario.

Altro aspetto importante è l'importanza della struttura di monitorare i propri consumi di energia, acqua, rifiuti e consumi di prodotti chimici per le attività di pulizia. Questo perchè permette di verificare se le attività di risparmio e di efficienza messe in atto dalla struttura sono utili o se necessitano di un miglioramento.

Ultimo aspetto molto importante, la struttura deve saper comunicare all'ospite le informazioni legate al marchio Ecolabel, quindi l'ospite dovrebbe essere consapevole di trovarsi in un albergo, B&B o campeggio, che abbia scelto di ottenere il marchio.

Se trovate una struttura con questo fiore, fate i complimenti all'albergatore perchè comunque, nonostante tutto, ci ha messo molto impegno per riuscire a rispettare tutti gli obblighi che stanno dietro a questo marchio.