Il modello di risk analisis nel sistema di gestione ambientale ISO 14001:2015

ISO 14001 e risk analisis

La nuova ISO 14001: 2015 chiede alle organizzazioni di identificare i rischi, non soltanto gli impatti ambientali quotidiani e “ordinari” ma in particolare di valutare correttamente i rischi per l’organizzazione, oltre a quelli per l’ambiente.

La cattiva o approssimativa gestione di problemi ambientali può causare ripercussioni notevoli sul business di un’azienda. Un' impresa non può ignorare le conseguenze delle proprie scelte in materia ambientale che possono causare problemi: analizando le situazioni sia reali che potenziali, può utilizzarle come opportunità per sviluppare e ideare strumenti efficaci che siano in grado di prevenire rischi e conseguenze negative.

L'associazione Esperti Ambientali ha scelto di pubblicare sulla Libreria Digitale Pubblica dell'Associazione iClhub le slide tecniche presentate al convegno: "Adeguamento Sistemi di gestione Ambientale conformi alla Norma ISO 14001:2015: Procedure Operative".

Durante l'evento sono state presentate le novità tecniche e proceurali in merito al nuovo standard ISO per la certificazione ambientale ISO 14001, con particolare attenzione su come far convergere i diversi processi di certificazione all'interno di un'unica visione aziendale di "sviluppo sostenibile".

Di particolare interesse l'approfondimento sui temi dell'analisi ambientale preliminare di un sito e della metodologia del Risk Analisys e la conseguente introduzione del concetto di Life Cycle Thinking (LCT).

Focus su approccio basato sul rischio, il concetto di informazione documentata e il relativo monitoraggio delle performance ambientali.

Qui è possibile scaricare alcuni approfodimenti legati alla ISO 14001 di Assolombarda, e qui le slide del convegno di Esperti Ambientali.

Lo staff di Studio Vispa è a disposizione per consulenze legate alla nuova norma ISO 14001:2015 e capire come la tua impresa possa trarre un vantaggio competitivo rispetto a chi non utilizza un sistema di gestione ambientale.